Quali rischi corri se non fai il controllo periodico della vista?
Prenota un controllo della vista in 3D: info@otticalab.com

I RISCHI A CUI VAI INCONTRO SE NON TI SOTTOPONI AL CONTROLLO PERIODICO DELLA VISTA

Negli oltre 10 anni che faccio questo mestiere, ho sentito molte scuse da parte dei clienti per non fare il controllo della vista periodico. 

Se per ogni scusa avessi ricevuto una moneta da €1, a quest’ora avrei abbastanza soldi per comprarmi un elicottero e mettere in piedi un Ristorante con una brigata di servizio degna di comparire nella Guida Michelin. 

Oltre al classico “Sono solo passati 5 anni dall’ultimo controllo!”, alla vasta collezione delle scuse più pittoresche che ho sentito si aggiungono svariate versioni del tipo “Si hai ragione, devo passare…”, “Eh ma sai quante cose devo fare? Come faccio a pensare a tutto?”. 

Di certo nella top ten delle scuse che preferisco c’è anche quella: “lo? Tutto ok. Con il mio occhiale da vista ci vedo benissimo!” 🙂 

Le scuse che ti racconti si accumulano fino a formare una montagnetta, come la polvere sotto il tappeto; e insieme alle scuse si accumulano tutte le verifiche alla vista che non fai e che potrebbero essere la causa della pesantezza della tua giornata lavorativa. 

Così come fai una volta l’anno dal dentista per evitare che una piccola carie prenda tutto il dente, le verifiche ed i controlli periodici della tua vista potrebbero facilitarti la vita, oggi “bombardata” più che mai dalle diverse settimane in smart working. 

Sei sicuro di conoscere i rischi a cui vai incontro se non ti sottoponi al controllo periodico della vista?

La prossima volta che ti senti “troppo impegnato” per fissare un controllo, ripensa alla storia di Fabrizio Fanchin, che sto per raccontarti. 

Ti lascio qui la sua testimonianza (che è pubblicata pure su Google): 

“Marco che personaggio.
Il tempo è sempre poco, vivo in macchina 10 ore al giorno sempre con l’acqua alla gola ma ho la sensazione che i miei occhi abbiano bisogno di una mano.
Passo in negozio da OtticaLAB circa un anno fa. Fino a quel momento usavo solo un occhiale per lettura.
Parlo con mia moglie che già da tempo fa uso di occhiali e mi dice che Marco e OtticaLAB sono il posto giusto per risolvere i miei problemi.
Fin da subito capisco che sono nel posto giusto, tutti molto professionali e poi il Test completamente in 3D terza dimensione è fenomenale.
Ti fa capire con attenzione quali sono le particolarità della tua vista, approfondendo aspetti che francamente non pensavo si potessero valutare così nel profondo.
Insomma, altro che i soliti check-up della vista che avevo già fatto in altri negozi!
Esito del controllo della vista: oltre che una correzione per vicino, sembra che ci sia la necessità di indossare anche un occhiale per lontano.
Ma c’è di più. Marco mi spiega con parole semplici, la mia difficoltà che ho da sempre nell’occhio sinistro, nel senso che faccio fatica a “controllarlo” e vengo penalizzato nella visione della profondità degli oggetti.
Insomma vengo consigliato di portare un occhiale con lenti progressive con una calibrazione particolare nell’occhio sinistro.
Lì per lì francamente non me lo aspettavo, la scelta di indossare un occhiale tutto il giorno non mi convince appieno. L’idea da accettare è un po’ dura ma mi baso sull’opinione di mia moglie che, sempre in OtticaLAB, si è trovata davvero molto bene.
Quindi mi faccio forza, procedo e mi fido delle rassicuranti parole di Marco che mi dice <<Fabrizio, tranquillo. Per qualunque tua difficoltà, io ed il mio staff siamo a tua completa disposizione>>.
Dopo qualche settimana di utilizzo della nuova lente progressiva, faccio fatica ad abituarmi, perciò fisso di nuovo un appuntamento in negozio per un approfondimento.
Io sono un rappresentante, la mia vita è alquanto frenetica.
Guido molto ma utilizzo tanto anche il computer per documenti, bolle ecc.
Tanto stress tutto il giorno e sento che alla sera ho gli occhi davvero “bolliti”.
Ritorno da Marco dopo qualche mese su appuntamento e senza esitare, dopo aver valutato approfonditamente il problema, mi propone un occhiale meno impegnativo per la correzione per lontano.
Una sorta di occhiale da riposo che aiuta i miei occhi ad addestrarli in modo tale che indossando l’occhiale progressivo la vita risulti via via più facile.
La nuova lente da vista viene fatta su un’altra montatura, inoltre mi vengono ordinate delle nuove lenti progressive e mi viene suggerito di avvicinarmi al mio nuovo occhiale progressivo a piccoli passi.
L’occhiale unico, sia per lontano che per la lettura, per me è la soluzione più pratica e per arrivarci sono disposto con pazienza a seguire la strategia che Marco mi ha proposto.
Ah, dimenticavo. L’occhiale da riposo mi viene dato a COSTO zero.
La strada è stata lunga, ci sono voluti otto mesi, mi sono affidato alle mani dello staff di OtticaLAB ed oggi finalmente tutto va a meraviglia.
Sono più rilassato, ho meno mal di testa, ho migliorato il mio lavoro davanti al computer, guido più ore e mi sento davvero in condizioni visive perfette.
A breve, visto i risultati ottenuti, tornerò in OtticaLAB da Marco per un nuovo test della vista in 3D!”

Nonostante i mille impegni, oltre agli squilli continui del telefono, nonostante avesse avuto tutte le scuse del mondo per “passare domani” e mollare il colpo, Fabrizio ha seguito le mie indicazioni. 

Si, ok. Ci sono voluti oltre 8 mesi, ci siamo visti più volte ma, quando la tua vita migliora, ogni sforzo si trasforma in un piacevole ricordo. 

Se stai leggendo questa mail non c’è bisogno che io vada avanti, già mi segui da qualche tempo e sai perfettamente che questo è il luogo più appropriato per la tua vista. 

Quello che devi fare però è ricordare di sottoporti ai controlli visivi periodici, almeno una volta l’anno, soprattutto perché il periodo di lockdown può aver minato l’equilibrio della tua vista. 

PS: se hai domande, dubbi o necessiti di qualunque tipo di aiuto, siamo qui per offrirti la miglior esperienza possibile. 

Segui il corso gratuito che ho pensato per salvaguardare la tua salute visiva dallo smart working. Clicca qui per richiedere la copia gratuita del dvd.

Se invece vuoi un aiuto…a distanza, clicca questo LINK per richiedere la copia gratuita della “Giuda al benessere visivo” che ho pensato per te.

Ci vediamo…da me! 

Marco 

firma marco lucato