Come scegliere l'occhiale della sposa
Prenota un controllo della vista in 3D: info@otticalab.com

COME SCEGLIERE L’OCCHIALE DELLA SPOSA

Aspettavi da tempo questo momento. Organizzare un matrimonio ai tempi del covid non è stato facile, sono tante le preoccupazioni che ti assillano: il vestito, l’acconciatura, il trucco, il bouquet.

Vuoi che tutto sia perfetto e che non ci siano sorprese! 

Hai scelto il tema del tuo matrimonio e hai dedicato tante energie affinché tutto sia in armonia. 

Tutto perfetto quindi? Peccato che nessuno abbia pensato agli occhiali… 

Si, hai capito bene. In moltissimi casi si presta tantissima attenzione al vestito e agli accessori (velo, diadema, guanti, scarpe, etc) ma ci si dimentica degli occhiali. 

Risultato: una sposa stupenda di bianco vestita ma con l’occhiale di tutti i giorni (se va bene di colore nero… perché tanto sta bene a tutti!). 

So che molte spose preferiscono abbandonare l’occhiale per il giorno del matrimonio, utilizzando le lenti a contatto, ma ce ne sono molte altre a cui piace indossare l’occhiale ma non sanno come sceglierlo. 

Ecco alcune indicazioni generali. 

 

COME SCEGLIERE L’OCCHIALE DA SPOSA 

 Rivolgiti ad un professionista 

Tutte le clienti che si sono rivolte ad OtticaLAB per il servizio di Consulenza di immagine per l’occhiale mi hanno confidato che, sebbene indossino gli occhiali fin da giovani, hanno sempre scelto le montature… a caso. 

Negli altri negozi di ottica a cui si erano rivolte non avevano mai ricevuto informazioni e consigli personalizzati in base alle loro esigenze, al massimo la commessa di turno le convinceva con un “questa montatura ti sta proprio bene!”. 

Ecco perché, proprio per il giorno del matrimonio, è necessario valutare con più attenzione alcuni elementi. 

 

La forma e lo stile 

L’occhiale incornicia il tuo sguardo e comparirà in tutte le foto del matrimonio. È un accessorio di grandissimo valore che ti permetterà di comunicare il tuo stile. 

Alcuni siti web suggeriscono di puntare su un occhiale “a giorno” (o glasant); si tratta di una montatura in cui le lenti sono libere e non inserite all’interno dei cerchi. Sebbene ci sia l’idea che questo modello sia perfetto “perché non si vede”… ti avverto: se opti per delle lenti dalla classica forma ovale avrai un aspetto molto più maturo. Se proprio vuoi optare per questo modello ti suggerisco di scegliere delle lenti con una forma particolare e femminile (ad esempio a farfalla) e di chiedere al tuo ottico la possibilità di inserire una sottile linea colorata sul bordo delle lenti. In questo modo riuscirai a rendere unico, personale e decisamente più giovanile questo modello. 

Se decidi di optare per uno stile classico e romantico per il tuo abito nuziale, ti suggerisco di valutare delle montature femminili, in acetato dai colori tenui oppure sottili in metallo. 

L’obiettivo sarà quello di indossare un occhiale che non sia impattante sul tuo viso e che lo valorizzi. Un occhiale Cateye non troppo accentuato comunica femminilità senza risultare troppo sensuale. 

In alternativa, se l’abito scelto è più orientato allo stile anni ‘50 e dal gusto retrò (corto con gonna a corolla) potresti valutare una forma Cateye più pronunciata oppure un Clubmaster iper femminile, in modo che lo stile dell’occhiale sia in armonia con lo stile dell’abito ed il tema del matrimonio. 

Infine, se il tuo animo è molto estroso o rock e stai valutando un abito molto particolare, non farti limitare da tutti quei siti web che ti consigliano la montatura colore rosa confetto… anche l’occhiale sarà parte integrante del tuo stile! 

 

Colori 

La scelta del colore sarà orientata, come ho scritto prima, dalla scelta dell’abito. È opportuno individuare un fil rouge tra abito e occhiale, per stile e colori. 

In linea generale, se hai scelto di optare per un abito dai toni più caldi (es. avorio) ti consiglio di valutare una montatura dai colori caldi (es. montatura metallica colore oro o oro rosato, in acetato dai colori champagne o rosa caldo).  

Se invece hai scelto un abito dai toni freddi (es. bianco ottico), potresti valutare una montatura in metallo di colore argento oppure una montatura in acetato dai colori freddi (es. rosa freddo, verde salvia, azzurro tenue). Il colore verde salvia o azzurro tenue può essere ripreso da qualche elemento del vestito (es. un fiocco) oppure dal bouquet che porterai all’altare. 

 

Make up 

Si lo so, ci stiamo occupando di occhiali… ma gli occhi sono lo specchio dell’anima e saranno al centro dell’attenzione in una giornata così importante. 

In linea generale è opportuno studiare un make up ad hoc in armonia con l’occhiale scelto, per evitare effetti troppo contrastanti. 

Ricordati che se sei presbite o astigmatica (oltre una certa diottria), le lenti tenderanno ad ingrandire l’occhio, meglio optare per un trucco più naturale che rimpicciolisca l’occhio. 

Se invece sei miope, la lente tenderà a rimpicciolire l’occhio ed è quindi opportuno dare maggiore volume allo sguardo. 

 

Troppo complesso? Siamo qui per questo…

Se tutto ciò ti sembra alquanto complesso, devi sapere che noi possiamo esserti di aiuto.

Non ti preoccupare e fissa un appuntamento in negozio, un’assistente studierà la forma del tuo viso e ti proporrà la montatura più giusta per tonalità e stile.

Prenota una Consulenza di Immagine per il tuo occhiale con il metodo “L’occhiale ti fa bella!”, solo a Vicenza da OtticaLAB.

• CHIAMA lo 0444 361567 dal martedì al sabato

• INVIA un WhatsApp con i tuoi estremi 24 h su 24 al numero 333 1763632

• SCRIVI una mail ad info@otticalab.com

Ti aspetto!

Sara